ISLANDA a SETTEMBRE


L’ Islanda ha una sola strada principale: la Route 1. Questa strada ad anello corre lungo tutta l’isola e da essa si diramano strade minori e percorsi che consentono di raggiungere fiordi, villaggi, penisole, altipiani e molte altri punti di interesse.

La terra di ghiaccio, possiede pochi alberi, così nelle giornate di sole la vista dal finestrino si estende verso un infinito scenario fatto di campi, fattorie tipiche, cascate, montagne, spiagge, mare, laghi, ghiacciai, sorgenti d’acqua calda, piccoli villaggi e isole.

Nel nostro Trip, viaggeremo intorno all’ Islanda per 8 giorni e 7 notti, scoprendo le meraviglie naturali, esplorando paesaggi maestosi e scoprendo il carattere unico di questa terra di contrasti.

Perché a Settembre:

Il sole sorge alle 6.16am e tramonta alle 8.36pm , quindi è il periodo ideale per godersela al meglio, sia per le lunghe ore di luce diurna, sia per il buio notturno che ci permetterà (forse) di trovarci di fronte ad uno degli spettacoli più belli della vostra vita: l’Aurora Boreale.

La neve e il suo candido bianco sono meravigliosi ma il verde dell’Islanda, che brilla durante il mese di Settembre, vi lascerà assolutamente senza fiato.

 

10\09 GIORNO 1
Partenza con volo di linea per Reykjavik. Ritiro dei pulmini in aeroporto, che ci porteranno a spasso per l’Isola e partenza per la città. Visita Notturna della capitale Islandese (per i meno stanchi e più curiosi) e pernottamento.

11\09 GIORNO 2
Dopo una meravigliosa colazione inizieremo l’esplorazione della città. Dalla magia della Street art , al luogo di culto luterano di Reykjavík , ovvero la modernissima cattedrale .
Passando davanti alla scultura “The Sun Voyager” (che richiama l’idea di una nave dei sogni e rappresenta anche un inno al sole – da cui il nome) inizieremo il nostro viaggio verso la costa meridionale, in direzione della penisola di Reykjanes verso l’incantevole villaggio di Hveragerdi.
Questo villaggio è uno dei pochi siti al mondo situati direttamente sulla cima di un’area geotermica e, a causa delle numerose serre riscaldate dall’acqua calda (proveniente dalle sorgenti vicine) viene anche chiamato il “villaggio dei fiori”. Qui vivremo insieme una delle più belle esperienze del viaggio , immergendoci in un corso d’acqua bollente, tra paesaggi mozzafiato e in uno scenario da sogno. Pernottamento a Hveragerdi.

12\09 GIORNO 3
Ci attenderà una giornata intensa, ma inizieremo il nostro percorso verso l’area meno battura e più autentica dell’Islanda. Dopo una meravigliosa colazione partiremo verso la spettacolare cascata di Gullfoss e successivamente verso la famosissima area termale di Geysir, dove un geyser ancora attivo erutta ogni 10\15 minuti. Risaliremo in macchina e proseguiremo lungo la costa meridionale, dove incontreremo le suggestive cascate di Skogafoss e Seljalandsfoss. La nostra destinazione finale è Vik, dove passeremo la notte, ma lungo il percorso, avremo la possibilità di sostare al Myrdalsjokull dove chi vorrà, potrà noleggiare una moto slitta ed andare in esplorazione del ghiacciaio. Pernottamento nell’area di Vik.

13\09 GIORNO 4
Dopo una meravigliosa colazione proseguiremo il nostro itinerario, passando attraverso il Lava Fields – Il più grande parco nazionale d’Europa , sosteremo a Kirkjubæjarklaustur , un villaggio di circa 120 abitanti, sede di un convento medievale e esploreremo Skaftafell. Quest’area, nonostante sia vicinissima a un ghiacciaio, è sorprendentemente verde e lussureggiante! Faremo una breve escursione alla cascata di Svartifoss (cascata nera), circondata da colonne di basalto nere dalle quali ne prende il nome. ..Infine raggiungeremo la laguna glaciale di Jokulsarlon, un luogo di ritrovo per molti film di successo di Hollywood e la sua Diamond Beach. Qui grandi blocchi di ghiaccio si staccano dal ghiacciaio e galleggiano nella laguna, fino a trovare la loro strada verso il mare. La costa è punteggiata da grandi ammassi di ghiaccio e a volte è anche possibile ammirare le foche che giocano nell’acqua.
Anche oggi avremo la possibilità di rilassarci in delle meravigliose terme naturali , prima di giungere alla città portuale di Hofn, conosciuta anche come la capitale delle aragoste del nord Europa. Pernottamento nella zona di Hornafjordur.

14\09 GIORNO 5
Dopo una meravigliosa colazione percorreremo la costa frastagliata dei fiordi orientali con le loro imponenti montagne e gli incantevoli villaggi di pescatori e volendo potremmo visitare la famosa collezione di pietre e minerali locali a Stodvarfjordur. In questa zona ammireremo alcune delle caratteristiche che rendono l’Islanda un posto unico al mondo: fiordi spettacolari con una ricca vita marina, una grande varietà di uccelli ed innumerevoli percorsi escursionistici mozzafiato.
A questo punto avremmo percorso metà strada del paese. Al lago Lagarfljót potremmo cercare di avvistare il Mostro al Lago , il Loch Ness islandese: il “verme gigante di Lagarfljot” e la sera avremo la possibilità di vivere un esperienza autentica a casa di famiglie di locali, con una cena tipica composta da 2 portate. Pernottamento nell’Islanda orientale

15\09 GIORNO 6
Dopo una meravigliosa colazione partiremo verso gli altopiani di Modrudalsoraefi , (rinomati per la loro bellezza spoglia e incontaminata ) da cui potremmo provare ad osservare il passaggio delle balene. Proseguiremo verso Dettifoss, la cascata più imponente dell’Islanda e d’Europa. Visiteremo il magnifico Canyon a forma di ferro di cavallo Asbyrgi, detto anche il Rifugio degli Dei. (Un canyon lungo 3,5 km, e largo 1,1 km, circondato da maestose mura di roccia alte 100 m) Proseguiremo verso la penisola di Tjornes e l’amichevole porto peschereccio di Husavik, dove potremmo provare ad assaggiare il tipico “Squalo Putrefatto” specialità Islandese (vietata a stomaci deboli) . Pernottamento nell’Islanda nord-orientale.

16\09 GIORNO 7
Dopo una meravigliosa colazione inizieremo ad esplorare i punti salienti dell’area del Lago Myvatn, (un fantastico lago nel nord dell’Islanda, caratterizzato da una ricca vegetazione e da una notevole varietà di uccelli), i crateri di Skutustadir e le mistiche formazioni vulcaniche di Dimmuborgir, un labirinto di lava, così nero da esser stato ribattezzato “Foresta oscura”. Un posto così misterioso che nella mitologia islandese viene ritenuto un luogo di connessione fra il mondo dei vivi con quello dei morti. Si narra che fra i labirinti di lava di Dimmuborgir scorrazzino elfi e troll e che in alcuni dei suoi «castelli tenebrosi» si celino dei passaggi segreti per gli inferi. Superstizioni che hanno fatto entrare di diritto questo luogo fra i posti da vedere assolutamente quando si va in Islanda. Proseguiremo con il naso intriso dall’odore di Zolfi, verso le colorate piste sulfuree di Namaskard e l’area vulcanica di Krafla. Guideremo in rotta verso Akureyri, l’affascinante “capitale” dell’Islanda del Nord, sostando a Godafoss , conosciuta come la “cascata degli dei”.
Qui avremo la possibilità di immergerci nelle Mývatn Nature Baths, una laguna naturale in cui è possibile fare un bel bagno rigenerante! Pernottamento nella zona di Eyjafjordur o Skagafjordur.

17\09 GIORNO 8
Dopo una meravigliosa colazione , ci metteremo in marcia ed attraverseremo la regione storica di Skagafjordur, rinomata per l’allevamento di cavalli. Qui avremo la possibilità di visitare la vecchia cascina di Glaumbaer, un grande esempio di antica architettura islandese. Proseguiremo verso la baia di Hunafloi e attraverso l’altopiano di Holtavorduheidi, entrando nella zona di Borgarfjordur.

Rientremo a Reykjavik in serata e arriveremo in albergo dovre avremo del tempo a disposizione per preparare le valigie. Possibilità di sostare (prima di andare in aeroporto) alla famosissima Blue Lagoon.

-Quota da Roma a partire da € 1.850,00
-Quota da Milano a partire da € 1.850,00

NB: La quotazione è calcolata per un gruppo da 15 persone, ed è soggetta a conferma in caso di un numero minore di partecipanti.

Escursioni (facoltative): prezzo a persona
The Snowmobile tour on Myrdalsjokull Glacier € 212.00
Cena con la popolazione locale a Egilsstaoir area € 121.00

La quota comprende:
-Sistemazione in Guesthouse or Farmhouses con pernottamento e prima colazione
-Rent a car Hertz km illimitato –Kasko – Gps – 1 guidatore aggiuntivo
-Volo aereo di linea Lufthansa
-Bagaglio in stiva 1 da 23 kg a persona
-Bagaglio da cabina 1 da 10 kg a persona
-Emergency Phone 24hrs
-Tablet collegato 24 hrs con il ns corrispondente per qualsiasi evenienza o necessità che include : mappe interattive e itinerario dettagliato in tutte le lingue.

Ma soprattutto….. La sottoscritta in viaggio con Voi ed un fantastico omaggio da #Wanderlust, per ogni iscritto!!!

La quota NON comprende:
Benzina, pasti, spese personali, escursioni.

Operativo Voli:

Roma
10\09 Fiumicino- Francoforte 19.05- 21.00 – Francoforte – Reikiavik 21.50-23.30
18\09 Reikiavik – Francoforte 00.25 -05.55 – Francoforte –Roma 07.35 -09.20

Milano
10\09 Malpensa- Francoforte 19.50- 21.05 – Francoforte – Reikiavik 21.50-23.30
18\09 Reikiavik – Francoforte 00.25 -05.55 – Francoforte –Malpensa 07.30-08.40

 

Per richieste & iscrizioni scrivi a : cinzia@todra.com

Ho visitato l’Islanda tantissime volte ed ogni volta non finisce mai di stupirmi. E’ un viaggio che resta nel cuore e che non potrai mai dimenticare. Se sei titubante perché non hai mai partecipato ad un viaggio di gruppo vai a leggere il mio articolo PERCHE’ CON UNA BLOGGER e preparati a vivere un esperienza che ti cambierà la vita.

Il programma di seguito riportato corrisponde a un viaggio prodotto, organizzato e gestito in ogni suo aspetto dall’agenzia viaggi TODRA Tour Operator by Avantage srl- Via Piemonte, 32 – 00187 Roma – Partita IVA 05189761009 i dettagli del viaggio sono riportati su questo sito in nome e per conto di TODRA Tour Operator, che sarà l’unico referente per il pagamento dei servizi di seguito riportati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *