GOS- Vi porto in Sup a Silvi Marina


Foto: Giorgio De Feo e Valerio Iacone

Testo:  Valeria Cira

Spot : Lido Iris, Silvi Marina

In questo episodio, il mio amico Lorenzo, della Pescara Sup School mi ha invitata a scoprire il Suo nuovo Lido, a Silvi Marina, pochi km da Pescara.

Silvi è definita “la perla dell’Adriatico” per la sua unicità, che la contraddistingue dalle altre località situate sulla costa adriatica, è  una stazione balneare, con un arenile lungo 6 km che va dalla torre di Cerrano al Fiume Piomba. Oltre a godermi la meraviglia del Borgo di Silvi Alta e degustare le bontà tipiche Abbruzzesi, (quali  arrosticini e mini pizzette), mi sono dedicata anche allo sport e chiaramente al Mio amato Stand Up Paddle.

Al Lido ho incontrato  Henriett Kevin Nagy, istruttrice Indoboard,  ed insieme ci siamo impegnate in un bel Training pre-Sup!   L’Indoboard infatti  è uno strumento di allenamento per l’equilibrio, propedeutico per tutti gli sport su tavola, ed è costituito da una tavola di legno colorata di forma ovale e di lunghezza pari a poco più di mezzo metro. Quest’ultima  può essere resa più o meno instabile, grazie all’impiego di due diversi supporti: un rullo di forma cilindrica e un cuscino rotondo e morbido.

La peculiarità del training è che vengono efficacemente stimolate importanti qualità neuro-motorie, come l’equilibrio, la destrezza e la coordinazione: ogni gesto e ogni esercizio sulla tavola basculante, infatti, richiede una costante attenzione al mantenimento di una postura corretta e bilanciata e un continuo lavoro di stabilizzazione del corpo. Questo comporta grandi vantaggi anche dal punto di vista dell’allenamento muscolare, ed inoltre è anche divertente.

Sull’Indoboard, come sulla tavola, si mettono in gioco tutti i principali gruppi muscolari: non solo quelli delle gambe e i muscoli del core (addome e glutei), indispensabili per il mantenimento della stabilità, ma anche quelli della parte alta del corpo. Sopra l’Indo è possibile effettuare anche esercizi specifici per spalle, pettorali, dorsali e braccia. Il potenziamento muscolare, quindi, è armonioso e completo.

Terminata la nostra sessione di esercizi, ci siamo decise ad entrare in acqua per andare alla scoperta di questo nuovo Spot, reso ancora più affascinante  dall’acqua cristallina e  dal  lungo litorale sabbioso,  ancora spoglio dagli ombrelloni.

Purtroppo il tempo non è stato dalla nostra parte, a causa del vento abbiamo dovuto rinunciare all’idea di pagaiare fino alla Torre di Cerrano con i Sup ,  ma comunque non ci siamo scoraggiate e all’arrivo di Arlette, abbiamo ripreso con gli esercizi indoor, poi messi in pratica in acqua,  anche da lei.

Tra buon umore, amici,  tanta energia positiva e sport, abbiamo passato un meraviglioso week-end!

Come al solito grazie a Lorenzo D’andrea della Redwoodpaddle Italia e Pescara Sup School,

per la fornitura delle tavole ed per  averci ospitate nel suo  LIDO IRIS.  

Info LIDO IRIS:

Highlights info row image 328 579 6249
Highlights info row image Orari di apertura: 7:00 – 3:00

Info IACO e CAZZARUL: 

Via Trento 47
64018 Tortoreto lido
Highlights info row image 0861788468

Info INDOBOARD:

Highlights info row image 335 720 3166

Continuate a seguirmi sul blog www.cirettawanderlust.it e sulla Pagina Face Ciretta Wanderlust

4Sup La rivista è in distribuzione in tutta Italia. Ma il mio consiglio è comunque l’abbonamento per ricevere il magazine comodamente a casa.

Collegatevi al Link: DIGITAL MAG

Alla prossima avventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *