Gos- Quando il Sup diventa Magia.


Foto: Luca Paladini & Daniele Pascolini

“Cerca di custodire in Te stesso, il valore della libertà che il bosco trasmette”

Amo tantissimo la Natura e cerco sempre di passare, più tempo possibile, immersa nella sua magia.
Se già seguite il Mio blog www.cirettawanderlust.it vi sarete sicuramente resi conto, che è proprio lei , la mia musa ispiratrice…. colei a cui dedico la maggior parte del mio tempo libero, tra viaggi, escursioni, attività ed esperienze Outdoor.
Quest’inverno mi sono avventurata in Voli, Trekking, gite in Mountain Bike ed ho dedicato tanto, anche alla pratica del Surf, ma il primo Amore… sapete che non si scorda mai.
E così , ecco che in una mattina di Marzo, in cui il sole si affacciava ancora timido e fioco, proprio come in una favola, mi sono inoltrata a piedi in un bosco incantano e seguendo il corso del fiume, con il mio zainetto sulle spalle, dove il suono unico e magico della natura, si fondeva con i lento scorrere dell’acqua… ho finalmente trovato, l’armonia che cercavo.

Tolgo subito le scarpe e poso i piedi a contatto con la terra. L’erba umida, i sassi e le foglie, un tappeto di muschio…. tutti dovreste provare le sensazioni trasmesse dal camminare scalzi nel bosco. Gonfio la tavola e mi avvio verso l’acqua, mi riflette come uno specchio. Un piccolo slancio ed eccomi sono in piedi, la pagaia fende l’acqua lentamente e il rapporto con la natura è immediato. In silenzio percorro il ruscello fino a raggiungere le cascate, sono sola ed immersa nel verde, amo questo ritorno alle origini.. alla Nostra “Madre Terra”.
Riesco a respirare il profumo della libertà e cerco di godermi a pieno tutte queste sensazioni, sento che pagaiare in queste acque nel bosco, migliora il Mio equilibrio, allontana lo stress, e infonde nuove energie vitali.


Le tavole gonfiabili da Sup, hanno questa incredibile caratteristica innovativa, che le rende trasportabili ovunque. Una volta sgonfiate e riposte nello zaino, occupano uno spazio ridottissimo e possono essere caricate in ogni luogo. Grazie alla nuova Redwoodpaddle gonfiabile, il Mio Spot non sarà più solamente il lago o il mare, ma qualsiasi specchio d’acqua, potrò portamela ovunque. Per un viaggio in macchina non mi servirà montare il portapacchi ma basterà infilare lo zaino nel portabagagli, lo stesso per un viaggio in camper, o in barca, insomma praticità e comodità senza confini.


Grazie a Lorenzo D’andrea della Redwoodpaddle Italia e Pescara Sup School, per la fornitura della Mia nuova tavola.

Continuate a seguirmi sul blog e sulla Pagina Face Ciretta Wanderlust

Alla prossima avventura

Aloha.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *