Benvenuti in Sardegna.


La Sardegna è una terra riservata che si svela piano a chi sa andare oltre…

Sardinia is a land reserved for people who know how to go further…

Sbarco al Olbia- Ore 06.30 – Ph_ Manuele Mariotti

non è quella stagionale, dei gossip, dei  locali, delle spiagge affollate, ma è quella  in cui le montagne corrono e si gettano tra le braccia del mare,  attraverso altissime scogliere e strapiombi,  quella che ti inebria con il profumo di mirto e rosmarino selvatico, “è quel luogo in cui nascono i colori prima di diffondersi nel mondo” ed è SOLO dopo averli vissuti,  questi colori e questi odori, che  si può comprendere intimamente, la reale sostanza di questo territorio selvaggio.

Il Mio personale invito, per  godere a pieno di questa terra , che si ama o si adora, è quello di  andare oltre,  di non  fermarvi a quello che (si è bello, ma) ormai è troppo scontato, snaturato…  di far crescere in Voi la voglia di approfondire ed assaporare…  la sua autenticità.

Esistono molti più luoghi nascosti, che noti… in questa terra piena di magia.

is not the season, the gossip, the crowds, the crowded beaches, but it is where the mountains run and throw in the arms of the sea, through the high cliffs and overhangs, the one that inhale you with myrtle perfume Wild Rosemary, is the place where the colors are born before they are spread in the world and it is only after they have lived, these colors and these smells, which can be understood intimately, the real substance of this wild territory.

My personal invitation to enjoy this land, that loves or loves, is to go further, not to stop at what is (it is good, but) now too overlooked, distorted, to grow in you want to deepen and taste, its authenticity.

There are many more hidden places that known ones, in this land full of magic.

Sardegna On The Road. 

Il nostro Tour inizia a Santa Teresa di Gallura che raggiungiamo dopo aver lasciato il porto di Olbia.  Lì incontriamo Claudia la proprietaria dell’appartamento che abbiamo scelto come base per i primi giorni del nostro Trip. Claudia è una ragazza solare e piena di vita,  che come me, condivide passione per viaggi ed avventure. L’appartamento, nuovo, pulito e coloratissimo, si trova in una posizione perfetta per esplorare le zone circostanti.

Our tour starts at Santa Teresa that we reach after leaving the port of Olbia. There we meet Claudia the owner of the room we chose as the basis for the first days of our trip. Claudia is a solar girl full of life, who like me, shares the passion for travel and adventures. The apartment, new, clean and colorful, is in a perfect location to explore the surrounding areas.

 

Dalla sabbia soffice di Rena Bianca, alle acque cristalline di Rena Majore , dalla spettacolarità mista a leggenda della  Valle della Luna (dove la natura regna incontaminata), ai tramonti mozza fiato di Capo Testa. Le attività che si possono svolgere invece,  sono innumerevoli,  dalla potenza del vento che soffia rendendola  mecca di kiters e windsurfisti ,  al più tranquillo snorkeling ,  sup, diving, o trekking.

From the soft sand of Rena Bianca to the crystalline waters of Rena Majore, from the spectacularity mixed to the legend of the Moon Valley where nature reigns untouched, to the breathtaking sunsets of head. The activities that can be performed are innumerable, from the power of the blowing wind, making it a kit of kiters and windsurfers, to the most peaceful snorkelling, diving, or trekking.

E in questo Claudia, come lo è stata con noi,  sarà bravissima a consigliarvi ed indirizzarvi, in base alla vostre necessità.

And, about all of this, Claudia, as she has been with us, she will be very good to advise you and to address you according to your needs.

Proseguiamo il nostro Trip scendendo sulla costa Nord – Ovest dell’isola, per raggiungere Alghero ed incontrare Giovanni, che ci porterà alla scoperta  dell’Area marina protetta di Capocaccia-Isola piana. Se già mi seguite,  sapete che non sono abituata a viaggiare in macchina, spesso per spostarmi uso gli aerei e i miei tragitti (anche i più lunghi) si fanno veloci, ma… i km che scorrono lentamente sotto le ruote, con il  finestrino abbassato, il verde, l’azzurro,  l’odore del mare, dei pini…e il bacio costante del sole tiepido di Maggio, ha un fascino,  con cui ammetto, è difficile competere.

We go on our trip down the Northwest coast of the island, to reach Alghero and meet Giovanni, with whom I made arrangements for an excursion that will lead us to discover the protected marine area of Capo Caccia – Isola Piana. If you already follow me, you know that I’m not used to traveling by car, I often move by airplanes, and my journeys (even longer) are fast but … the miles running slowly under the wheels, with the lowered window, the green, the blue, the smell of the sea, the pines … and the constant kiss of the warm sun of May, has a fascination with which ,I admit, it is difficult to compete.

Giovanni ci accoglie con un bel sorriso e questi occhioni blu, che sembrano un dono ricevuto a testimonianza dell’amore per la sua terra,  basta scambiarci due parole per renderci conto che riesce a trasmetterlo in una maniera fuori dal comune. Con lui c’è Fabrizio che ci seguirà per regalarci un reportage fotografico professionale  dell’esperienza.  (Ed è un servizio offerto gratuitamente a chiunque prenoti una Sealives Experience!)

Giovanni welcomes us with a beautiful smile and these blue eyes, which look like a gift received as testimony to love for his land. We just need to exchange two words to realize that he can send it in a way out of the ordinary.  With him there is Fabrizio who will follow us to give us a professional photographic reportage of the experience. (And it’s a free service for anyone who has a Sealives Experience!)

Partiamo con il gommone dal  Porto di Alghero alla scoperta delle zone e delle acque circostanti. Antiche torri, falesie, faraglioni, grotti e fondali…. ci lasciano senza fiato.

With its inflatable boat we depart from the Alghero port to the discovery of the surrounding areas and waters. Ancient towers, crags, carvings, grottoes and backdrops … leave us breathless.

Dopo una sosta per ammirare  l’incredibile Faro di Capo Caccia che si trova sull’omonimo promontorio calcareo, in prossimità dell’imponente scogliera sopra le Grotte di Nettuno, ci dirigiamo alla scoperta della Grotta dei Palombi ed altre, fra le centinaia presenti in questo massiccio Carsico .

In quest’area marina , la natura si esprime al 100% con un ritmo lento e silenzioso. Fasci di luce che rompono il buio  degli abissi, la sinfonia del mare cristallino che penetra  in luoghi segreti,  le sue profondità che custodiscono mille meraviglie.

Giovanni con la sua profonda conoscenza del territorio, ci ha accompagnati tutto il giorno, rendendoci protagonisti di un esperienza unica, riportandoci a terra (nel tardo pomeriggio) con la consapevolezza di aver vissuto qualcosa di autentico ed indimenticabile.

Fabrizio invece, è riuscito ad immortalare questi momenti magici… e i suoi scatti  rendono l’idea di ciò che abbiamo vissuto.

After a stopping to admire the incredible Head lighthouse of Capo Caccia on the homonymous limestone promontory, near the imposing cliff above Nettuno caves, we head to the discovery of the cave of the Palombi and others ones, among the hundreds present in this Massive Carsico.

In this marine area, nature expresses itself at 100% with a slow and silent pace.

Beams of light that break the oxen of the abysses, the crystalline sea symphony penetrating into secret places, its depths that guard a thousand wonders.

Giovanni, with his deep knowledge of the territory, has made us all day, making us the protagonists of a unique experience, amusement, culture and nature, bringing us back to the ground (in the late afternoon) with the awareness of having lived something authentic and unforgettable.

Fabrizio, instead, managed to immortalize these magical moments … and his shots make the idea of what we have experienced.

Nei giorni a seguire, dopo una visita alla città vecchia di Alghero, già ricca di atmosfera di suo, ma impreziosita dalle installazioni dedicate al 100° Giro d’Italia, abbiamo raggiunto la spiaggia più a Nord di tutta la Riviera del Corallo, Porto Ferro, sorvegliata da due Torri Costiere e  circondata da dune, pinete,  e colline che ci ha regalato onde ed un tramonto magnifico. Continuando la ricerca delle onde, ci siamo spinti fino a Capo Mannu, una perla posta nella Costa Ovest della Sardegna, in provincia di Oristano, perfetta per chi pratica Surf, Windsurf e Kite, grazie alla sua posizione che la espone a tutti i venti dei quadranti occidentali e soprattutto al maestrale.

In the following days, after a visit to the old city of Alghero, already rich in atmosphere, but embellished by installations dedicated to the 100th round of Italy, we reached the northernmost beach of the entire coral reef, Porto Ferro, watched by two Coastal Towers surrounded by dunes, pine forests and hills that gave us waves and a magnificent sunset. Continuing the search for the waves, we pushed to Capo Mannu, a pearl located in the West Coast of Sardinia in the province of Oristano, perfect for surfing, windsurfing and kite, thanks to its position that exposes it to all the winds of the quadrants Western and especially the maestral.

Prima di salutarvi,  vorrei ringraziare il Mio compagno di avventura Manuele Mariotti  che ha contribuito con la Sua professionalità, bravura,  pazienza, arte e soprattutto incontenibile simpatia, alla buona riuscita di questo meraviglioso  Blog Tour.

A breve uscirà un Video, girato ed editato da lui, che racconterà sicuramente meglio delle Mie parole, la sconfinata bellezza  di questa perla del mediterraneo.

Before thanking you, I would like to thank my adventure companion Manuele Mariotti who has contributed with his professionality, skill, patience, art and above all incontinenable sympathy to the success of this wonderful Blog Tour.

A short video will be released and edited by him, which will surely tell you better than my words, the endless beauty of this Mediterranean pearl.

“Benvenuti nella terra dove il vento ha fatto casa,

nella terra che incide il suo nome nell’anima di chi la trova;

la terra dai profumi colorati, dei silenzi lunghi e degli sguardi forti.

Benvenuti nella terra che custodisce il patto fra il mare e il cielo.

Benvenuti in Sardegna. “

Sealives Inspired By Sardinia

 

Welcome to the land where the wind has made home, in the land that affects its name in the soul of the one who finds it;

the earth with colored scents, long silences and strong looks.

Welcome to the land guarding the covenant between the sea and the sky.

Welcome to Sardinia.

Info appartamenti Santa Teresa di Gallura Appartamenti LungoniTel   349 2833806 Claudia Naseddu

Info escursioni Sealives WeB: SeaLives  – Tel. 331 3354426 – Pagina Facebook Sealives – Instagram Sealives – Giovanni Cossu

Info Photo & Video:  Manuele Mariotti – Pagina Instagram Tel. 328 7095870

Info Photo:  Fabrizio Bi – Pagina Instagram

Manuele, io, Giovanni e Fabrizio a bordo di Sealives

Per qualsiasi info valeriacira@hotmail.it o La Mia Pagina Face

Alla prossima avventura ragazzi!

See you at the next trip!!

Aloha

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *