GOS-A Civitavecchia con la mia Starboard:


Ricevo la mia nuova tavola dalla Starboard all’inizio di Aprile, si tratta di una  TIKHINE ZEN Sun gonfiabile 10’2 “x 31”, una tavola dalla grafica stupefacente realizzata come fosse un opera d’arte  da Sonni Hönscheid.

I receive my new board from the Starboard at the beginning of April, it is an inflatable TIKHINE ZEN Sun 10’2 “x 31”, a table with amazing graphics created as if it were a work of art by Sonni Hönscheid.

Il suo ampio Tail rende più facile la manovra dello  “step back” e quindi più divertente e rapida la virata, la sua linea compatta, offre una buona stabilità e si rivela davvero perfetta per un pubblico femminile e per chi non vuole rinunciare allo stile neanche quando sta in acqua.  Inoltre il manico piatto della tavola, è appropriato anche per esercizi di yoga e pose rilassanti.

La scelta della gonfiabile è ovviamente dettata dalla comodità di poterla portare con Me ovunque,  insieme alla pompa e alla pagaia divisibile in 3 pezzi, grazie all’ampio e comodissimo trolley.

Its ample tail makes it easier to maneuver the “step back” and therefore more fun and quick the turn, its compact line, offers a good stability and proves really perfect for a female audience and for those who do not want to give up the style even when he is in the water.

Furthermore, the flat handle of the table is also suitable for yoga exercises and relaxing poses.

The choice of the inflatable is obviously dictated by the convenience of being able to take it with me everywhere, together with the pump and the paddle which can be divided into 3 pieces, thanks to the wide and comfortable trolley.

Dopo una bella passeggiata sul Lungomare di Civitavecchia, (facilmente raggiungibile sia dal Porto che dalla Stazione Ferroviaria) decido di gonfiarla e metterla in acqua nella spiaggia del Pirgo , una spiaggia che è stata riqualificata e dove è sorto uno stabilimento attrezzato,  che d’estate si popola di bagnanti e turisti.

Probabilmente molti di noi vivono il mare tutto l’anno, tanti altri no, ma la famosa “ domenica al mare”  durante la stagione estiva  è un culto italiano, ed è curioso sapere da dove proviene questa “invenzione”.

After a nice walk along the seafront of Civitavecchia, (easily reachable from both the port and the railway station) I decide to inflate it and put it in the water at the Pirgo beach, a beach that has been redeveloped and where a well-equipped establishment has been built. it is full of bathers and tourists.

Probably many of us live the sea all year round, many others do not, but the famous “Sunday at the seaside” during the summer season is an Italian cult, and it is curious to know where this “invention” comes from.

Vi racconto la storia del Pirgo :

Il  complesso balneare originario, impiantato su di un isolotto, era formato da una piattaforma con pontili, rotonde ed edifici e grazie all’unita di Italia e all’esistenza di una ferrovia che in meno di un ora portava dalla stazione di Roma Trastevere a quella di Civitavecchia, nel giro di pochi anni divenne la più grande struttura balneare del mediterraneo, frequentata dalla più rinomata ed importante borghesia dell’epoca.

La piccola borghesia romana e i burocrati piemontesi appena arrivati nella nuova capitale notarono che era possibile e comodo andare la domenica al mare. E forse.. senza accorgersene.. diedero vita ad un vero e proprio rito.

Con il passare del tempo, il complesso venne danneggiato dagli eventi bellici e dalle mareggiate e dopo lunghi anni di degrado e disuso fu  ricostruito nel 1997 in una nuova moderna struttura.

I will tell you the story of the Pirgo:

The original bathing complex, planted on an islet, was formed by a platform with piers, round and buildings and thanks to the unity of Italy and the existence of a railway that in less than an hour led from the station of Roma Trastevere to Civitavecchia, that, in a few years became the largest seaside resort in the Mediterranean, frequented by the most renowned and important bourgeois of the era.

The Roman petty bourgeoisie and the Piedmontese bureaucrats who had just arrived in the new capital noticed that it was possible and convenient to go to the sea on Sunday.

And maybe … without realizing it .. they gave life to a real ritual.

With the passage of time, the complex was damaged by war events and storms and after long years of degradation and disuse it was rebuilt in 1997 in a new modern structure.

Oggi dalla terrazza del Pirgo è possibile avere una splendida panoramica di tutto il lungomare di Civitavecchia che  come in ogni città di mare che si rispetti, rappresenta uno dei punti più frequentati non solo dai turisti ma anche dagli abitanti.

Sono tanti i luoghi di interesse che è possibile incontrare passeggiando sul lungomare, o come nel mio caso lungo la costa sulla tavola. Oltre al ponte che collega l’isolotto in mezzo a mare del Pirgo, anche l’accogliente porticciolo della Lega Navale, dove attualmente si trova lo storico club privato della marineria, sede di diverse attività tutte legate al mare, a partire dalla vela fino ad arrivare alle immersioni subacquee. 

Today from the Pirgo’s terrace it is possible to have a splendid view of the whole seafront of Civitavecchia which, as in any self-respecting seaside town, is one of the most visited places not only by tourists but also by the inhabitants.

There are many places of interest that you can meet walking along the promenade, or as in my case along the coast on the table. In addition to the bridge that connects the islet in the sea to the Pirgo, also the cozy marina of the Navy League, where is currently the historic private club of the navy, home to various activities all related to the sea, from sailing up to get to scuba diving.

Con questo bel tramonto sul mare vi saluto, ma continuate a seguirmi sul Pagina Face Ciretta Wanderlust.   Alla prossima avventura.

With this beautiful sunset over the sea I salute you, but continue to follow me on the Face Ciretta Wanderlust page. At the next adventure

Foto: Dynamic Photo  / Location: Civitavecchia (Rm)

Tavola e Pagaia Starboard Modello:  SUP Astro TIKHINE ZEN Sun Inflatable  Women 10’2×31

                                                      Paddle ENDURO Tufskin 3-piece  Freeride / Wave Paddle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *